Isabella ha 30 anni, vive a New York e – fin da bambina – ama ascoltare i racconti. Di amici, bambini, anziani, colleghi, ma anche quelli di perfetti sconosciuti. Di uomini e donne. Di qualsiasi età e nazionalità, qualunque cosa facessero.

I suoi preferiti sono sempre stati quelli legati all’imprevedibilità degli eventi e delle persone.

Fino a quando, quasi da un giorno all’altro, questa si è impossessata completamente della sua vita.
In pochi mesi, tutte le sue certezze si sono smaterializzate e il suo futuro si è trasformato in un enorme punto di domanda.

Quello che le è successo ha completamente rivoluzionato il suo punto di vista sulle relazioni e sulla vita in generale.

Questo blog racconta la sua storia e nasce dalla speranza che, da qualsiasi situazione, per quanto assurda e imprevista, si possa imparare qualcosa e magari anche riderci su.
Senza smettere di sognare e di credere nell’amore.

C’era una volta…