Su questo sito trovi due storie:
“Da adesso in poi” – primo capitolo
“Basta crederci” – primo capitolo

È iniziato tutto in un freddo pomeriggio di fine ottobre. Mia mamma mi ha portato un mazzetto di quadrifogli (sì avete letto bene – quando si concentra ne trova uno dopo l’altro). In quel periodo di fortuna me ne serviva parecchia, così ne ho preso uno, l’ho appoggiato su un foglio bianco e accanto ho scarabocchiato un personaggio femminile. Non disegnavo da più di dieci anni, mi tremava la mano, ho dovuto rifare lo stesso disegno almeno venti volte per riuscire ad averne una versione quasi decente. Che poi se la guardo oggi (andate alla prima immagine di questo profilo) di decente non aveva proprio niente, ma era comunque un inizio.

Un inizio di un progetto che non sapevo dove mi avrebbe portata, che ero certa avrei abbandonato e che invece si è trasformato in uno sfogo, poi un breve racconto, poi una favola, poi un libro…un libro…avevo sempre sognato di scrivere un libro ma mai avrei pensato di riuscire a farlo senza un supporto e un obiettivo.
Però ho continuato a scrivere e a disegnare, perché queste cose – era innegabile – mi facevano stare bene…perché la verità è che cercare di realizzare i propri sogni fa bene all’anima.
E poi, un po’ alla volta, il supporto è arrivato da voi, l’obiettivo è diventato l’iscrizione ad un concorso (“Il mio esordio”) e così, post dopo post, il libro l’ho scritto davvero. E nel frattempo la mia vita si è completamente trasformata.

Vi lascio il link per comprarlo:

Grazie di ❤️